Anche la Liguria lunedì 2 aprile si tingerà di blu, il colore scelto per celebrare la Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo, proclamata nel 2007 dall’assemblea generale dell’Organizzazione della Nazioni Unite con l’obiettivo di richiamare l’attenzione del mondo sull’autismo, un disturbo pervasivo dello sviluppo che colpisce decine di milioni di persone.

L’autismo è una sindrome di natura neurobiologica, che implica disabilità complesse, spesso gravi, che si manifesta nella prima infanzia con difficoltà di comunicazione e interazione, e particolari modalità comportamentali. Una prevalenza di 10-13 casi per 10 mila sembra la stima più attendibile per le forme classiche di autismo, mentre se si considerano tutti i disturbi dello spettro autistico la prevalenza arriva a 40-50 casi per 10 mila (Linea guida 21 ISS – Epidemiologia).

A livello mondiale, per l’occasione, vengono organizzate diverse iniziative di sensibilizzazione e informazione. Nell’ambito della campagna “Liguria Blu”, quest’anno saranno illuminate la fontana di piazza De Ferrari e la Lanterna di Genova e molte altre piazze e fontane dei Comuni liguri. Angsa Liguria, sede regionale dell’Associazione nazionale genitori soggetti autistici promuove una serie di iniziative a Genova per celebrare la giornata.

Si parte sabato 24 marzo, dalle 10, alle 19, con una festa in piazza De Ferrari: l’evento realizzato in collaborazione con il Comune di Genova ha il patrocinio della Regione Liguria. Una giornata di musica e balli per sensibilizzare la cittadinanza e far conoscere il tema dell’autismo, l’associazione e il volontariato. In particolare, al mattino si esibiranno la scuola di Ballo Active Dance, Coro di Sant’Eusebio, Swingin’ Genova, Coro Mani Bianche Chiavari, Danza del Ventre. Al pomeriggio: Coro Cantolibero diretto da Gianni Martini, Self Acoustic, Lobina, Passi e Ripassi, Mladen, Beernarda. Esibizione di ballo e canto a cura dei Blue Puzzles e della Polisportiva di Quiliano. Alle 16,40 lancio di palloncini blu.

Per tutta la giornata i volontari di Angsa Liguria saranno presenti negli stand informativi in piazza De Ferrari. Chi desidera sostenere le attività dell’associazione potrà acquistare le t-shirt della giornata dell’autismo, oggetti di ceramica decorati da persone con autismo e le uova di Pasqua Blu. In caso di condizioni meteo avverse l’evento sarà rimandato al giorno dopo, domenica 25 marzo.

Mostra fotografica

Sempre sabato, alle 19, nell’atrio di palazzo Ducale, saranno inaugurate la mostra fotografica “Tutti i colori dello spettro” di Michela Razza e l’esposizione “A tu per tu con Ligabue” con gli elaborati del liceo Paul Klee. La mostra espone sia le fotografie scattate ai bambini e ai ragazzi delle associazioni e gli elaborati del Liceo Klee realizzati nell’ambito di un progetto di integrazione tra ragazzi con autismo e i loro compagni. La mostra è a ingresso libero dal 24 al 30 marzo (orario 10-19).

Domenica 25 marzo sarà allestito un gazebo informativo e di raccolta fondi in piazza San Lorenzo. Nel pomeriggio esibizione dei Blue Puzzles, un gruppo di genitori e amici che sostiene Angsa Liguria ballando.

Sabato 31 marzo, alle 15, al teatro Altrove, in programma la proiezione diPita” e “Autismo: una diagnosi 100.000 volti”, vincitore di 10 premi internazionali tra cui l’Entr’2 Marches di Cannes. Ingresso gratuito. Alle 17 visita guidata gratuita del centro storico genovese a cura dell’associazione Carruggi a Colori durante il trasferimento dal Teatro a Palazzo Ducale.

Alle 18, a palazzo Ducale Spazio Aperto: inaugurazione della mostra fotografica “Accogliere la diversità, comprendere il disturbo” di Nicolò Metti, in collaborazione con le associazioni Philos e Guardami negli occhi. La mostra è a ingresso libero dall’1 al 7 aprile in orario 10-19.

Lunedì 2 aprile, nel corso di tutta la Giornata Mondiale, l’associazione sarà presente con un punto informativo e di raccolta fondi in piazza de Ferrari. Nel pomeriggio esibizione dei Blue Puzzles. Tutti gli aggiornamenti sulle iniziative saranno disponibili sulla pagina facebook Angsa Liguria e sul sito www.angsaliguria.it.

L’evento è realizzato grazie alla collaborazione del, Palagym di Via Tortona, Tiger Genova, Latte Tigullio, Coop Liguria, Prana Yoga Genova, San Marco Caffè, HTS, Edilizia Chiaradia Pecoraro.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.