Più di mille mazzi di mimosa sequestrati (1.237 in totale) dalla Polizia Locale di Genova nella giornata di ieri e un ambulante privo di documenti accompagnato in Questura per l’identificazione.

È questo il risultato dell’operazione promossa dall’assessore al commercio Paola Bordilli e dall’assessore alla sicurezza Stefano Garassino per far fronte al fenomeno della vendita abusiva e illegale di mimosa nella Giornata della Donna.

L’attività è stata svolta sia dal reparto commercio nel centro cittadino e piazza Palermo (932 mazzi sequestrati), dagli agenti del primo distretto nel Centro Storico (170 mazzi sequestrati), e dagli altri agenti nei quartieri di Sestri Ponente, alla Foce, in via Bainsizza e corso Europa con altri 135 mazzi.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.