La Camera di Commercio Riviere di Liguria ha approvato il bando che assegna contributi a fondo perduto (voucher) alle imprese che investono in servizi di formazione e consulenza finalizzati all’introduzione delle tecnologie digitali.

Il bando ha una dotazione finanziaria di 150 mila euro. Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher e avranno un importo di 1.500 euro per singola impresa. Per essere ammessi al contributo i progetti devono superare un importo minimo di investimento di 3 mila euro. Le richieste di voucher, che devono essere presentate entro il 30 aprile 2018 e prima dell’avvio dell’attività oggetto dell’agevolazione, saranno accolte seguendo l’ordine cronologico di presentazione fino all’esaurimento dei fondi.

Il bando si rivolge alle imprese – micro, piccole e medie – con sede legale o unità locale operativa attiva nel territorio delle province di Imperia, La Spezia o Savona. Bando, modulo di domanda e informazioni sul sito della Camera di Commercio.

L’apertura del bando rientra nelle attività della Camera di Commercio tese a diffondere la pratica digitale tra le imprese: nelle tre sedi camerali (Imperia, La Spezia, Savona) è attivo lo sportello Pid (Punto Impresa Digitale) istituito dal Piano Nazionale 4.0 varato dal governo per accompagnare le imprese nella trasformazione digitale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.