Chi l’ha detto che un colloquio deve necessariamente svolgersi in un contesto formale? In un mondo del lavoro che, con l’avvento della rivoluzione tecnologica, rischia di diventare sempre più digitale e impersonale, i candidati si aspettano di essere raggiunti ovunque, in qualsiasi momento e attraverso ogni dispositivo. Quello che chiedono è un’esperienza più umana e personalizzata che li faccia sentire maggiormente coinvolti e consapevoli nel raggiungimento dei loro obiettivi professionali. Per questa ragione, Randstad, secondo operatore mondiale nei servizi per le risorse umane, organizza colloqui approfonditi ma informali per conoscere in maniera più naturale e spontanea i candidati del territorio.

A Chiavari, giovedì 5 aprile, dalle 17 alle 19, nella Sala stampa dello stadio comunale, la ricerca del lavoro incontra la passione calcistica dei candidati in un appuntamento organizzato dalla società calcistica Virtus Entella e da Randstad, sponsor della squadra, due realtà unite dagli stessi valori: passione, spirito di squadra e grande impegno per la valorizzazione del talento.

Infermieri professionali, carpentieri navali, installatori termo-idraulici, periti meccanici ed elettronici, addetti all’assemblaggio su linee di produzione. Sono questi i profili più ricercati da Randstad, nell’area di Chiavari, che durante l’evento potranno avere l’opportunità di presentarsi e farsi conoscere. Per partecipare al recruiting day, è necessario iscriversi qui entro il 4 aprile 2018 alle 13.

«Nell’ambito della partnership tra Randstad e Virtus Entella, abbiamo organizzato un momento di incontro tra la ricerca del lavoro e la passione calcistica – dichiara Luca Fiorio, sales development manager Randstad – Quest’anno accoglieremo nella sala stampa dello stadio giovedì 5 aprile tutti i candidati alla ricerca di un impiego per un breve colloquio. Sarà un’occasione piacevole, in cui i candidati della zona potranno conoscere le nostre opportunità lavorative in un contesto diverso dal solito e vicino alle loro passioni».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here