La Borsa di Milano non teme le incertezze generate dalle ultime votazioni e anzi chiude in testa ai listini europei, con Ftse Italia All-Share a 24.412,12 punti (+1,76%) e Ftse Mib a 22.202,50 punti (+1,75%). Il Dax di Francoforte segna +0,2%, il Ftse 100 di Londra segna+0,4%, il Cac 40 di Parigi +0,1% e l’Ibex 35 di Madrid (+0,0%), mentre a Wall Street gli indici americani scambiano in frazionale ribasso dopo un avvio lievemente positivo.

Gli operatori ora attendono il Beige Book di domani e, soprattutto, la riunione della Bce di giovedì.

A Piazza Affari exploit di Telecom Italia (+5,95%), in attesa della diffusione dei risultati 2017 e del nuovo piano industriale e grazie all’ingresso nel capitale con una posizione significativa, per quanto inferiore al 5%, da parte del fondo Elliott . In rialzo anche Fca (+5,7%), in scia alle dichiarazioni rilasciate da Sergio Marchionne a margine del Salone dell’auto di Ginevra. L’ad del gruppo italo-americano ha lasciato la porta aperta a investitori cinesi e ad eventuali alleanze e ha confermato che il target di azzeramento del debito potrebbe essere centrato già a giugno. Inoltre Moody’s ha alzato da ‘Ba3’ ‘Ba2’ il Corporate Family Rating e da ‘B1’ a ‘Ba3’ il rating sulle obbligazione emesse o garantite, con outlook stabile. Bene anche Buzzi (+4,2%) e Fineco (+4,1%) dopo i dati sulla raccolta netta di febbraio, positiva per 609 milioni (+33%). In rialzo i titoli della galassia Berlusconi dopo ribasso seguito al deludente risultato di Forza Italia alle elezioni: +3,6% Mediaset, +4,5% Mondadori

Sul Forex il cambio euro/dollaro risale sopra quota 1,24 mentre il dollaro/yen viaggia in area 106.

La discesa deldollaro favorisce le materie prime, con l’oro in ascesa a 1.338 dollari l’oncia. Per quanto riguarda il petrolio, Wti e Brent sono poco mossi a 62,3 e 65,5 dollari al barile.

Sull’obbligazionario lo spread tra il Btp e il Bund chiude in calo a 132 punti base dai 135 punti di ieri. Il tasso sul decennale del Tesoro scende all’1,98%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.