Inizio dell’anno nero per la gdo in Liguria: la grande distribuzione organizzata soffre in tutta la penisola nei mesi di gennaio e febbraio, un trend particolarmente in calo soprattutto nell’area del Nord Ovest. A dirlo sono le ultimi analisi Nielsen (diffuse da Sole 24 Ore e Repubblica).

Nelle prime quattro settimane di gennaio nell’area del Nord Ovest (Liguria, Piemonte Valle d’Aosta e Lombardia), il fatturato del comparto arretra del 6% e del 3,11% nell’ultima settimana del mese (22-28 gennaio). A livello nazionale il saldo nella quarta settimana è negativo del 2,73%, mentre il progressivo del primo mese dell’anno segna un -6,03%. Nessuna macro area di sottrae alle perdite: la più colpita è il Sud (-4,52% nell’ultima settimana, -7,43% nel mese). Secondo gli analisti di Nielsen la spiegazione potrebbe ricondursi, almeno in parte, al picco influenzale che proprio nelle ultime settimane ha costretto milioni di italiani a letto.

La frenata prosegue anche nel mese di febbraio: nella terza settimana del mese, il dato nazionale è ancora negativo: -3,88%. A soffrire maggiormente è il Sud (-4,54%), ma continuano a registrare un forte calo anche le regioni del Nord Ovest, tra cui la Liguria: la macroarea segna un -4,34%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.