Proseguono i lavori dell’assessorato alla Cultura del Comune di Genova per individuare un nuovo piano di gestione del museo di Villa Croce: dopo gli incontri avuti con la società di gestione Open, nell’ultima settimana è stata la volta dei referenti dell’Associazione Amixi di Villa Croce, Sponsor e Palazzo Ducale. Già 5 le società che, informalmente, hanno manifestato interesse verso una possibile co-gestione del museo.

Ribadita la volontà di sostenere il museo e di strutturare un piano di governance che possa garantire la qualità espositiva, la sostenibilità dello spazio e il rilancio della struttura. Confermata inoltre l’attività espositiva prevista per il 2018 e l’apertura per la prossima mostra, prevista per il 20 febbraio 2018.

Dal punto di vista degli ingressi, non si registrano flessioni nelle visite rispetto allo scorso anno, e si segnala il record di presenze nelle due domeniche di apertura gratuita: oltre 120 ingressi il 19 gennaio e 125 il 28 gennaio.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.