I risultati preliminari al 31 dicembre 2017 sono al centro dei lavori del cda di Carige, che si riunisce questa mattina. I dati non sono ancora stati resi noti ma si prevede una perdita di alcune centinaia di  milioni di euro. Ieri il titolo ha perso in Borsa il 5%. Il piano industriale dell’ad Paolo Fiorentino prevede il ritorno all’utile (25 milioni) nel 2018.

Dalle 16.45 dal sito di Banca Carige (sezione Investor Relations) sarà possibile seguire la conference call di Fiorentino

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here