Impianto sciistico, Santo Stefano d’Aveto

È partita la campagna di promozione delle Valli del Parco dell’Aveto per far conoscere le attrattive turistiche del territorio anche ai mercati stranieri. Grazie al coordinamento di Liguria Together, il Consorzio Ospitalità Diffusa “Una Montagna di Accoglienza nel Parco”ha partecipato insieme ad altri operatori turistici liguri , in collaborazione con la Regione Liguria,  alla Bit 2018 di Milano, la Borsa Internazionale del Turismo tenutasi dall’11 al 13 febbraio.

Abbazia di S. Andrea a Borzone (Borzonasca)

I numerosi tour operator presenti hanno mostrato molto interesse non soltanto per le offerte di sport outdoor, che storicamente sono un fattore di richiamo del territorio dell’Aveto, ma hanno particolarmente apprezzato le proposte esperienziali legate a tradizione e gastronomia, come i laboratori di cucina per la preparazione di corzetti e testaieu, le degustazioni in vigna e le visite ai produttori della filiera agroalimentare, così come tanto interesse hanno suscitato le escursioni dedicate al Wild Horse Watching, sulle tracce dei cavalli selvaggi.

Cavallo selvaggio dell’Aveto

La collaborazione costa-entroterra si è dimostrata vincente anche a Sestri Levante in occasione di Discover Italy, il workshop dedicato all’incoming, al quale ha partecipato il Consorzio, il 23 febbraio nel Convento dell’Annunziata: le tendenze rilevate alla Bit di Milano sono state confermate anche qui, con una costante ricerca da parte dei tour operator di novità, proposte particolari e alternative alla classica offerta ligure della costa, individuando nell’Aveto un punto tappa ideale anche per percorsi di viaggio che leghino la Riviera a terre di eccellenza enogastronomica come quelle del parmense e del piacentino. Da qui parte dunque la nuova stagione del Consorzio, che si impegnerà sul territorio per consolidare e migliorare le proposte turistiche che già si sono dimostrate vincenti, e nella ricerca di nuovi mercati.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.