Il cardinale Angelo Bagnasco ha ricevuto dal Papa almeno due anni di proroga nell’incarico di arcivescovo di Genova.

Nei giorni scorsi, in conformità al Codice di diritto canonico, avendo compiuto i 75 anni, il cardinale aveva rimesso nelle mani del Pontefice le sue dimissioni dal governo pastorale dell’Arcidiocesi di Genova.

Il Papa ha accettato la rinuncia con la formula “donec aliter provideatur”, concedendogli almeno due anni di proroga.

La missione del cardinale Bagnasco alla guida dell’Arcidiocesi di Genova era iniziata il 29 agosto 2006.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.