Il Governo ha dato oggi  il via libera al Comune di Santa Margherita Ligure a utilizzare l’avanzo di amministrazione per finanziare i lavori di riqualificazione del Palazzetto dello Sport cittadino. Il 19 gennaio scorso la giunta comuale  aveva  approvato il progetto esecutivo del secondo lotto, primo stralcio; lo stesso giorno era stata trasmessa la richiesta al ministero per poter utilizzare l’avanzo di amministrazione per coprire interamente l’intervento.

Novecentottantamila mila euro, soldi dei sammargheritesi che erano stati vincolati dal patto di stabilità, e che l’amministrazione comunale è riuscita a svincolare e utilizzare per una struttura che è centrale per la collettività. Negli ultimi due anni sono stati sbloccati dalla giunta Donadoni oltre 7 milioni di euro utilizzati in lavori pubblici: dal rifacimento dei marciapiedi di via Cervetti Vignolo alla riapertura del portale a mare di Villa Durazzo, passando per il ripristino di alcuni muri crollati a causa del dissesto idrogeologico, per le asfaltature cittadine, per la nuova sede di Protezione Civile, per gli interventi alle scuole cittadine.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here