Essere laureati in materie economico-giuridiche o tecniche, avere una buona conoscenza di diritto industriale e della gestione della proprietà intellettuale e del “licensing”. Sono alcuni dei requisiti richiesti dalla Fondazione Istituto Italiano di Tecnologia (Iit) per l’assunzione di un esperto di trasferimento tecnologico e innovazione. Il nuovo assunto dovrà supportare la creazione di strategie di gestione di Ip e innovazione, sia in fase di preparazione di proposte progettuali sia di implementazione di progetti finanziati per il trasferimento sul mercato delle tecnologie sviluppate.

Di cosa si occuperà:

Analisi degli scenari di mercato rilevanti per le tecnologie sviluppate da Iit e i suoi partner in progetti istituzionali; Ricerca documentale sullo stato dell’arte e del mercato; Redazione e verifica di consistenza delle clausole relative alla gestione della proprietà intellettuale e degli accordi di licenza in proposte e accordi di partenariato; Sviluppo di strategie di innovazione e sfruttamento della proprietà intellettuale derivata dai progetti di ricerca.

Requisiti

Laurea in discipline economico-giuridiche o tecniche; buona conoscenza della gestione della proprietà intellettuale e del licensing; buona conoscenza della materia diritto industriale; ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata; costituiranno titolo preferenziale esperienza in innovazione tecnologica per progetti di ricerca e la conoscenza della terminologia tecnico/scientifica in lingua italiana e inglese.
Dal punto di vista personale i candidati dovranno possedere le seguenti caratteristiche: buone capacità comunicative e relazionali; predisposizione al lavoro di gruppo; precisione; proattività; flessibilità; richiesta disponibilità oraria full time.

La sede di lavoro sarà a Genova.

Gli interessati possono far pervenire il proprio dettagliato curriculum, con indicazione dell’autorizzazione al trattamento dei dati personali e degli eventuali dati sensibili ai sensi del decreto legislativo n. 196/2003, via posta elettronica all’indirizzo selezioni@iit.it entro il 15 gennaio 2018, indicando “Selezione trasferimento tecnologico e innovazione” nell’oggetto della mail.

I candidati ritenuti idonei sulla base della valutazione del curriculum saranno convocati per l’avvio dell’iter di selezione.

La selezione è aperta a candidati ambosessi.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here