Si ridimensiona l’offerta di FlyValan, il progetto imprenditoriale per la mobilità aerea della Liguria con base a Genova. Dopo la mancata partenza a novembre, a causa, secondo quanto riferisce la società, dell’assenza di un upgrade di certificato di operatore aereo per l’Atr72, l’annuncio è che dal 23 gennaio sarà operativo il primo volo per Trieste nelle giornate di martedì, giovedì e venerdi.

Evghenii Zagrebelnii, direttore commerciale di FlyValan, annuncia: «Abbiamo deciso di iniziare dalla sola rotta Genova-Trieste-Genova, per controllare meglio ed efficientare la qualità del nostro servizio. L’avvio degli ulteriori servizi sarà annunciato in prima istanza attraverso i canali web e social di FlyValan». Niente Bruxelles, Zurigo, Barcellona e Ginevra, dunque.

Nel periodo tra il 23 gennaio ed il 6 di febbraio, FlyValan offrirà uno sconto promozionale del 25% su tutte le sue tariffe di volo (Flexible, Standard, Light e Basic). Inoltre, il vettore attraverso il suo customer service sta già progressivamente contattando i passeggeri che avevano acquistato biglietti sulla tratta per Trieste nel corso di dicembre offrendo loro un biglietto gratuito (escluse l’administration fee e le tasse aeroportuali) come gesto di attenzione verso la clientela e di scuse per i disservizi provocati.

I servizi di FlyValan sono prenotabili sul sito web del vettore e nelle agenzie di viaggio partner, info: carnet@flyvalan.com.

 

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here