Isotta Fraschini Motori, società controllata da Fincantieri, è stata insignita del premio “Best Italian Client 2017” nel corso dei Lloyd’s Register Awards, una serata di gala che celebra il mondo della nautica organizzata ogni anno dall’ente di classifica. Il riconoscimento è stato attribuito a IFM per aver promosso un approccio innovativo nei rapporti tra azienda e supply chain attraverso il progetto “Qualifica dei fornitori”, realizzato insieme a Lloyd’s Register.

L’indagine interna promossa da IFM ha previsto una valutazione dei processi attualmente in essere al fine di individuare possibili aree di miglioramento. In particolare, il progetto ha visto coinvolti 10 fornitori, divisi in due aree di attività, fonderie e lavorazioni meccaniche, e ha messo in evidenza punti di forza e difficoltà di ciascuno sotto il profilo del processo di produzione e di qualità. Quest’analisi ha consentito di giungere ad una mappatura critica, che ha portato al riconoscimento di determinate aree di intervento peculiari per ciascun fornitore.L’iniziativa si poneva tre scopi fondamentali: ridurre la dipendenza dalle ispezioni dirette sui prodotti finiti; ottimizzare i processi in funzione di una crescente qualità; rafforzare il legame con le aziende dell’appalto.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here