A Sestri Levante Mediaterraneo Servizi propone una novità: il matrimonio invernale nella Baia del Silenzio. Un’iniziativa in controtendenza visto che la maggioranza dei matrimoni viene celebrata in primavera e in estate.

L’obiettivo è destagionalizzare il fenomeno sfruttando il potenziale della Baia in inverno: si ripropone la formula della cerimonia civile sulle panoramiche terrazze dell’ex Convento dell’Annunziata oppure in spiaggia sulla sabbia tra le barche dei pescatori alate sulla riva. Che cosa cambia? La cornice.

L’inverno regala uno scenario reso ancora più magico da una surreale tranquillità.

Il primo weekend di dicembre ha reso possibile sperimentare tutto questo con la celebrazione di due matrimoni in Baia.

Sabato, nonostante le rigide temperature e il forte vento, la cerimonia è stata celebrata come di consueto all’interno dell’ex Convento dell’Annunziata, fondato nel 1467 dai Padri Domenicani ospita, nella Cappella Bernabò, affreschi commissionati dalla medesima famiglia a Domenico Fiasella e Valerio Castello nel corso del 1600.

Domenica iè stato possibile realizzare la cerimonia sulla terrazza affacciata sul mare.

«Il matrimonio invernale in Baia rientra nel traguardo che Sestri Levante si sta impegnando a raggiungere: ossia proporre iniziative e attività per creare occasioni di richiamo turistico in quel periodo dell’anno come l’inverno, in cui cala l’affluenza di persone che scelgono località di mare per trascorrere le vacanze o il tempo libero – racconta il direttore di Mediaterraneo Marcello Massucco – una totale immersione nella bellezza, nella tranquillità e nella serenità che solo la Baia del Silenzio di Sestri Levante sa donare nelle fresche e limpide giornate invernali. Per questo motivo abbiamo studiato una serie di pacchetti per le esigenze di ogni coppia di sposi».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.