Gli addetti delle aziende aderenti a Federdistribuzione e alle imprese cooperative scioperano il 22 dicembre. A Genova è prevista una manifestazione con concentramento in largo XII Ottobre alle 10.

Da oltre quattro anni, oltre 250.000 dipendenti delle imprese cooperative di consumo e di quelle aderenti a Federdistribuzione, sono in attesa del rinnovo del loro contratto nazionale di lavoro. Per questa ragione, Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil hanno dichiarato lo sciopero nazionale per l’intera giornata lavorativa.

L’appello ai consumatori è non andate a fare spese durante lo sciopero negli store A&O, Auchan, Bennet, Brico Center, Bricoman, Cadoro, Carrefour, Carrefour Express, Carrefour Market, Coin, Conbipel, Conforama, Decathlon, Despar, Docks Market, Emmezeta, Esselunga, Famila, Family Market, Fiordaliso.

Nella nota si legge che “le sempre più deboli argomentazioni prodotte delle aziende aderenti a Federdistribuzione e delle cooperative, non hanno permesso di chiudere la vertenza contrattuale e, nel caso di Federdistribuzione, le trattative si sono interrotte addirittura oltre un anno fa”.

Il sindacato e i lavoratori chiedono alla cittadinanza, in solidarietà a quelle lavoratrici e a quei lavoratori che vedono calpestati i loro diritti e il loro reddito, di non andare a fare acquisti il 22 dicembre nei negozi delle cooperative e delle imprese aderenti a Federdistribuzione.

 

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.