Il Comitato di gestione dell’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale ha approvato oggi l’armonizzazione delle contrattazioni dei dipendenti di Genova e Savona, ultimo tassello a completamento del processo di unificazione tra le ex Autorità portuali. Dopo l’approvazione della nuova pianta organica, si chiude così entro i termini previsti  uno dei compiti imposti  dalla riforma dei porti che, un anno fa, ha istituito le Autorità di Sistema.

«L’Adsp del Mar Ligure Occidentale – si legge in una nota stampa dell’ente – può chiudere, quindi, il suo primo anno di vita traguardando gli obiettivi connessi all’unificazione dei due porti di Genova e Savona: il documento unico di programmazione economica, la riorganizzazione aziendale e il piano operativo complessivo degli investimenti».

 

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here