Le organizzazioni sindacali Cib-Unicobas, Cobas, Usb, Usi, Orsa territoriale, hanno proclamato uno sciopero nazionale di tutte le categorie pubbliche per venerdì 10 novembre 2017.

L’astensione è stata proclamata nel rispetto della disciplina dei servizi pubblici essenziali.

La motivazione – si legge in una nota – “è per protestare contro le politiche economiche e sociali del governo italiano e dell’Unione Europea; per affermare il diritto al salario, al reddito, alla pensione, per i rinnovi contrattuali, per il rilancio dell’occupazione e la cancellazione della precarietà nonché contro le privatizzazioni e per la nazionalizzazione delle aziende strategiche per il Paese”.

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.