Unire il mondo dello sport, quello della formazione e la promozione delle cultura del riciclo e del rispetto dell’ambiente. È possibile con un progetto che punta a incentivare la raccolta differenziata e il recupero dei materiali riciclabili: da questa mattina, l’area esterna della piscina comunale ospita il Riciclia Point, ossia un eco-compattatore per la raccolta differenziata che consente di trasformare i materiali raccolti per ricreare nuovi oggetti e imballaggi.         .

Il meccanismo del Ricicla Point prevede che l’utente, a ogni conferimento di bottiglie di plastica e/o lattine, possa selezionare e ricevere un coupon per buoni sconto, facilitazioni commerciali e altro ancora nelle 31 attività della rete RapalloUp.

La Rapallo Nuoto, che aderisce alla rete RapalloUp, ha sposato l’iniziativa per la sua forte connotazione ecologica ed educativa: l’impianto natatorio comunale è infatti frequentato principalmente da bambini e ragazzi. L’incentivo a utilizzare l’eco-compattatore è un modo per contribuire a diffondere, già dall’infanzia, una cultura votata al riciclo e al rispetto dell’ambiente.

Nella foto, da sinistra: Leo Bozzo (coordinatore RapalloUp, organizzatore del progetto), Carlo Bagnasco (sindaco di Rapallo), Cristiano Lavagetto (Benvenuto srl, concessionario per la Liguria della ditta Riciclia), Santo Grammatico (presidente Legambiente Liguria)

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here