Il codice della nautica è legge: Nautica Italiana «plaude l’impegno del governo e del parlamento per il settore» e si mette a disposizione per completare la riforma, in primo luogo per quanto riguarda il Registro telematico e di decreti attuativi.

«Le numerose novità introdotte dalnuovo Codice della Nautica – dichiara Lamberto Tacoli, presidente di Nautica Italiana –permetteranno al nostro settore, che sta vivendo un nuovo ciclo di crescita, un ulteriore sviluppo e maggiore forza competitiva. Siamo tuttavia consapevoli che per completare il percorso sia necessario ancora un grande lavoro a partire dall’attuazione, nei tempi utili alla prossima stagione, del Registro Telematico e dalla stesura dei Decreti attuativi previsti senza i quali la riforma é ancora parziale”.Su tutte queste tematiche, come già avvenuto nei mesi scorsi, Nautica Italiana, per supportare il lavoro di confronto e stesura, mette a disposizione del Governo il know how delle 97 aziende socie, tra le quali i marchi leader mondiali nei rispettivi settori rappresentativi dell’intera filiera

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here