Colonnine e auto elettriche, impianti fotovoltaici e perfino la ruota panoramica “green”. La svolta sostenibile nell’area genovese del Porto Antico è iniziata tre anni fa e non accenna a fermarsi: «Crediamo che il futuro della mobilità sia elettrico, per questo da tempo abbiamo iniziato a lavorare in questa direzione – afferma Alberto Cappato, direttore generale Porto Antico spa, nel corso della quarta giornata della Genova Smart Week – Abbiamo in funzione nell’area cinque colonnine di ricarica elettrica, non poche considerando che in tutta la città ce ne sono circa altre 20. Abbiamo lavorato molto anche sulla produzione dell’energia, con un impianto fotovoltaico da 200 kW sul tetto del silos, che in due anni ha prodotto mezzo milione di kWh. Abbiamo reso più efficienti gli impianti di riscaldamento e raffreddamento, oltre a elettrificare le banchine per mega yacht».

La chicca è la ruota panoramica: «Dopo essere stata avviata, recupera l’energia rimandandola in rete. Si può dire che sia molto risparmiosa».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.