«Nell’ordine del giorno dei lavori di oggi erano previste le prosecuzioni delle audizioni, ma non era in programma nessun tipo di votazione». È quanto dichiara Alessandro Piana, capogruppo regionale della Lega Nord Liguria, rispondendo al gruppo consiliare del Pd che aveva denunciato: «la maggioranza non ha i numeri in commissione Sanità, mentre è in discussione il Piano sanitario regionale, e solo grazie alla minoranza i lavori possono svolgersi regolarmente».

«È vero – precisa Piana – che un consigliere era temporaneamente assente, visto che è arrivato a commissione già iniziata, ma è altrettanto vero che l’unica proposta di voto che può essere avanzata durante le audizioni è quella di proseguire o meno i lavori. Pertanto, noi abbiamo chiarito ai consiglieri d’opposizione che se avessero richiesto subito questo tipo di votazione avrebbero causato il rinvio della discussione e costretto le varie persone audite a tornare in altra data. Per questi motivi abbiamo spiegato che avremmo votato contro la loro proposta, dimostrando così, ancora una volta, la nostra serietà ed il nostro impegno per il futuro della Liguria».

 

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here