La tecnologia e l’innovazione digitale si incontrano a Palazzo della Meridiana, la storia abbraccia il futuro in una cornice suggestiva e ridisegnata in chiave 4.0. tutto ciò è “IBOX: la nostra vita 4.0”, la mostra promossa da Giglio Group, prima Società di e-commerce 4.0 quotata alla Borsa di Milano e guidata dall’imprenditore genovese Alessandro Giglio, allestita dal 23 ottobre al 26 novembre, a Palazzo della Meridiana (Salita San Francesco 4, a Genova).

La mostra si propone come un viaggio nella rivoluzione digitale che, da qui ai prossimi 5 anni, ci condurrà a un cambiamento sociale, economico, industriale attraverso le tecnologie più innovative. Sarà suddivisa in quattro sale, nelle quali i visitatori potranno ripercorrere il progresso tecnologico degli ultimi 10 anni, per poi essere accompagnati e proiettati nel prossimo futuro, in un’esperienza emozionale su come muteranno le nostre abitudini e i nostri schemi professionali.

L’e-commerce 4.0 è l’innovativa rivoluzione tecnologica di Giglio Group pensata per i millenials, che potrà essere testata nel corso della mostra. Non solo e-commerce 4.0, ma anche innovazioni tecnologiche, social e realtà virtuale, grazie al virtual set televisivo più evoluto al mondo.

Le date dei quattro appuntamenti in calendario: 

23 ottobre ore 18 – inaugurazione con le Istituzioni

27 ottobre ore 18 – La Finanza e il digitale

10 novembre ore 18 – L’Industria e il digitale (a cura di Istud Top Network)

17 novembre ore 18 – Il Digitale nell’era digitale

24 novembre ore 18 – Il Fashion e il digitale

Nel periodo della mostra, Palazzo della Meridiana ospiterà quattro tavole rotonde che avranno come comune denominatore la domanda “Come cambierà la nostra vita nei prossimi cinque anni?”, declinata in quattro ambiti produttivi: finanza, industria, media, fashion, oggetto di momenti di approfondimento e dibattito che coinvolgeranno diversi ospiti e relatori per ciascun settore.

L’inaugurazione, lunedì 23 ottobre alle 18, sarà anche l’occasione per un dibattito su come la città, la regione potranno essere interessati e plasmati dall’evoluzione digitale: infrastrutture, servizi per i cittadini, mobilità, le principali sinergie tra politica e tecnologia, come le istituzioni e gli amministratori si stanno preparando e sapranno cogliere le opportunità che l’innovazione inevitabilmente produrrà nei prossimi anni sono alcune delle domande su cui gli ospiti si confronteranno nel corso della tavola rotonda.

La mostra “IBOX: la nostra vita 4.0” è promossa da Giglio Group con il patrocinio di Regione Liguria e Comune di Genova e con la collaborazione di: Banca Finnat, Carnelutti Law Firm, Docomo Digital, EY, Fondazione Istud, Gruppo Viziano, Intermonte, Mazars.

Da martedì 24 ottobre la mostra aprirà, poi, ufficialmente al pubblico con i seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle 12 alle 19, mentre il sabato, domenica e festivi dalle 11 alle 19.

Alessandro Giglio, presidente di Giglio Group e ideatore della mostra, spiega: «C’è chi la definisce la quarta rivoluzione industriale, noi più semplicemente “la nostra vita 4.0”. I nostri stili di vita da qui a cinque anni verranno completamente stravolti, così come assisteremo alla trasformazione del mondo del lavoro e delle città. Assieme ai protagonisti della rivoluzione digitale a livello globale, analizzeremo le grandi opportunità e i grandi rischi che questa trasformazione comporta».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here