Ha ingredienti tutti liguri il cocktail che ieri pomeriggio nella la Sala Doria al Ristorante Cavo (vico Falamonica, Genova) ha ottenuto la qualifica di miglior “Aperitivo Paganini”. Proposto da Christian Palomba, barman del Murena Suite di via XX Settembre, il cocktail è stato eletto vincitore da una giuria composta da Franco Bampi (presidente A Compagna), Gianni Petrelli (presidente Associazione Enoteche Vini e Liquori Fepag-Ascom e responsabile vendite di Uva Store di salita Pollaiuoli) e Gabriele Cordone (barman internazionale).

Hanno ottenuto il vivo apprezzamento della giuria i finalisti Manuel Malerba, Martina Mariani, Alessio Narizzano, Edoardo Nervo e Maurizio Romania.

Questi gli ingredienti del cocktail di Palomba: gin Gino (Savona) 4,5 cl, Amaro Santa Maria al Monte (Genova) 3,0 cl, succo di limone 1,5 cl, sciroppo di zucchero 1,5 cl, una spruzzata di Chinotto Lurisia e due gocce di bitter alla lavanda.

Lanciato da Fepag, la Federazione dei Pubblici Esercizi genovesi aderente Ascom-Confcommercio, il concorso è stato ideato nell’ambito del “Paganini Genova Festival” (27, 28 e 29 ottobre 2017), una tre giorni in cui la città ospiterà concerti, iniziative, eventi, mostre, esecuzioni sul “Cannone” e sul violino di Sivori, esposizioni di cimeli e conferenze.

Per partecipare al concorso gli esercenti associati Fepag-Ascom erano stati invitati a inventarsi un cocktail moderatamente alcolico e legato ad elementi del nostro territorio, secondo la fantasia e la creatività del barman.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here