Domenica 10, lunedì 11 e martedì 12 settembre la Commissione parlamentare di inchiesta sulle condizioni di sicurezza e degrado delle città e periferie sarà a Genova per l’ottava tappa della sua missione sul territorio, dopo Roma, Napoli, Milano, Bologna, Bari, Torino e Palermo. Andrea Causin, presidente della Commissione, guiderà la delegazione di deputati, per tre giorni, aperta alla stampa, ricca di sopralluoghi, visite e incontri con i rappresentati del territorio ed associazioni.

«Dopo avere visitato alcune delle più importanti grandi città, la commissione arriva a Genova, città che ha molti problemi ma anche grandi potenzialità − dichiara Stefano Quaranta, deputato di Articolo Uno e unico genovese membro della Commissione Periferie − Scopo della missione sarà quello di visitare i luoghi della città più sensibili alle problematiche legate all’ambiente, alla casa, alla sicurezza e all’immigrazione per proporre al Parlamento e al governo soluzioni legislative. Per fare questo ci avvarremo della consulenza di esperti, dell’opinione e dei suggerimenti delle principali figure istituzionali e delle molte associazioni cittadine».

Domenica 10 primi incontri in Prefettura con esperti sulle problematiche della città. Lunedì 11 sopralluoghi nel centro storico, Zona Maddalena, Ghetto, Prè e Commenda e Cep. Medio Ponente: Cornigliano Sampierdarena, Campasso, Valpolcevera Diamante, Bolzaneto, Valbisagno. Martedì 12, audizioni in Prefettura con il sindaco Marco Bucci, il prefetto Fiamma Spena, il questore Sergio Bracco. Alle 12,10 l’incontro con la stampa. Nel pomeriggio, incontro con le associazioni cittadine.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.