In occasione del 57esimo Salone Nautico di Genova, Ascom-Confcommercio organizza una serie di iniziative e appuntamenti che si snoderanno per le vie della città.

Moda e gusto

Si parte da Federmoda, che allestirà, all’interno dell’Area Shopping del Salone Nautico, un’apposita area dedicata allo shopping di qualità dove si potranno trovare abbigliamento uomo e donna, calzature, intimo e costumi, pelletterie, borse, occhiali, oggettistica per la casa, gioielli. I negozi partecipanti all’iniziativa sono i seguenti: Via Garibaldi 12, dell’Acqua Bartolone, Ocularium, Bottino corsetteria, Rinaldo Ferrari, Oliva, Sander’s, Stonefly, Outsider, Cinture per tutti, Fiorirà una Festa, Funny Shop, Showroom Weekend by Angelucci, Fantasie del Borgo.

FEPAG-ASCOM ha invece proposto ai propri associati di aderire a una o più delle seguenti iniziative: aperitivo di benvenuto da parte dei ristoratori, accompagnato da un assaggio di prodotti della tradizione ligure, a fronte della presentazione del biglietto del Nautico. Lo scopo è quello di fare conoscere i prodotti della nostra tradizione gastronomica;
Proposta, da parte dei bar, del “Cocktail nautico”, per fare conoscere la creatività dei barman. Possibilità di avere un voucher per il taxi (Accordo Associazione Ristoranti FEPAG-ASCOM e Cooperativa Radio Taxi) per coloro che esibiranno il biglietto del Nautico;
Sconto 10% sul conto se il cliente ritorna in ristorante entro 60 giorni (farà fede lo scontrino o ricevuta fiscale).

Le iniziative dei Civ

Nella giornata di venerdì 22 settembre, dalle 18 alle 24, nelle vie del CIV di San Martino d’Albaro saranno presenti eventi musicali, street food e bancarelle, sbarazzo delle attività commerciali, intrattenimento per i più piccini e la prova del divertente “Segway”, la biga tecnologica.

Di fronte alla Gioielleria NATOLI (Via XX Settembre, 139 R) ci sarà la presentazione della Collezione “GENOVA” e verranno organizzate dimostrazioni di pesto al mortaio.

Il 23 settembre, in collaborazione con il Municipio VIII Medio Levante il CIV ARBA’ organizza la manifestazione “ALBARO IN FESTA”: a partire dalle 15,30 fino alle 22 Via Albaro sarà teatro di una serie di eventi di animazione organizzati dalle attività commerciali sui marciapiedi antistanti i negozi con performance di “Artisti di Strada” – prima itineranti e poi successivamente in Piazza Leopardi – e in serata sempre in Piazza Leopardi, uno spettacolo di intrattenimento con gli artisti di Zelig.

Le attività e i negozi aderenti al CIV presenti lungo Via Oberdan e Via Marco Sala organizzeranno vetrine a tema e un’apertura prolungata fino alle 23; inoltre saranno predisposte lungo il percorso 3 postazioni musicali con orario dalle 20 alle 23.

In occasione del Salone Nautico 2017 il CIV organizza un’esposizione di fiori e piante di fronte ai negozi di Via San Vincenzo (San Vincenzo in fiore).

Nella piazzetta all’incrocio tra Via XX Settembre e via San Vincenzo (di fronte al negozio L’ultima volta che vidi Parigi, Via XX Settembre 123 R) dalle 17 alle 20 sarà predisposta una postazione da ballo per il Tango in collaborazione con ASD AZZURRA.

Domenica 24 settembre, in collaborazione con il Museo di Storia Naturale G. Doria, in occasione dei 150 anni del Museo stesso e del Salone Nautico, il CIV il Giardino di Cesarea ha organizzato un apericena, a prezzo concordato con tutti i pubblici esercizi aderenti al CIV, sul tema “Salone Nautico” con accompagnamento musicale di una Band itinerante con musica dal vivo (Blues e Swing) sarà accompagnata da ballerini che offriranno uno spettacolo vicino ad ogni location.

Sempre nella giornata di domenica 24 settembre verranno esposti lungo Via San Vincenzo i dipinti dell’Associazione “La tela” e i negozi convenzionati offriranno un aperitivo ai visitatori ed espositori del Salone Nautico. Inoltre gli stessi potranno poi fare un brunch con un tris di specialità tipiche genovesi a un prezzo fisso presso i locali convenzionati (Torta di verdure, focaccia genovese con pesto e minestrone freddo genovese, 1/2 di acqua e caffè – Menù a 15 euro).

Milonga e danze itineranti lungo i portici e i marciapiedi di Via XX Settembre dalle 19 alle 22. Inoltre le attività commerciali prolungheranno l’orario di apertura.

Le altre iniziative

Mostra “Aurelio Caminati . Trenta Fotogrammi di un’artista all’opera” Aurelio Caminati” (5 Settembre – 23 Ottobre 2017)

Il CIV BALBI PRINCIPE, in collaborazione con il Museo di Palazzo Reale, ha organizzato una mostra, presso gli spazi espositivi di Palazzo Reale (Sale della Corte), dedicata all’artista genovese: le fasi degli affreschi realizzati dall’artista nel 1991 all’interno del Teatro Carlo Felice di Genova, fotografate da Giovanna Deriu.

Oktoberfest Genova (7 – 24 Settembre)

Giunta ormai alla IX° edizione la manifestazione “Oktoberfest Genova”, organizzata dal CIV “Piazza della Vittoria”, in collaborazione con PROST Srl (Birreria HB di Genova) sarà presente in Piazza della Vittoria fino al 24 Settembre. L’iniziativa vedrà la presenza di una tensostruttura nell’area cosiddetta dei “Vulcani” di Piazza della Vittoria e un’importante area eventi/mercatino di prodotti tipici nel viale di collegamento con l’arco di Piazza della Vittoria, anch’esso con struttura coperta. Saranno previsti momenti di animazione e spettacoli assolutamente gratuiti e, come già accaduto nelle ultime due edizioni, sarà riproposto il FUORITENDONE, evento di promozione delle Aziende genovesi sotto forma di eventi e performance offerta gratuitamente dall’organizzazione della Manifestazione.

Mostra fotografica “Luce nella luce” nelle vetrine dei negozi del Centro Città (21 Settembre – 10 Ottobre)

Dopo il Museo della Lanterna, Palazzo Ducale, Via Luccoli e i negozi di San Martino sono i negozi aderenti ai CIV del Centro Città ad ospitare la mostra collettiva “Luce nella luce” – a cura di Perla Franca Lombardi in collaborazione con il Gruppo Fotografico del D.L.F. Genova – che racconta la Lanterna di Genova attraverso una suggestiva rappresentazione per immagini della sua silhouette, riscoprendola da diverse angolazioni. Sguardi inediti sullo storico faro genovese gettano nuova luce su questo monumento, simbolo per antonomasia della città.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here