Avvio di seduta in lieve ribasso per la Borsa di Milano. L’indice Ftse Mib segna un calo dello 0,07% a 21.832 punti. Tra i titoli in evidenza Eni (+0,74%), Banco Bpm (+0,72%) e Snam (+0,59%). Giù Unicredit (-0,56%), Leonardo (-0,48%).

Avvio di seduta negativo per quasi tutte le principali borse europee. Parigi cede lo 0,15%, Londra lo 0,6%, mentre Francoforte è stabile (+0,03%).

Nei mercati asiatici debolezza a causa della crisi Usa-Corea del Nord. La Borsa di Tokyo ha concluso ai minimi da due mesi: (-0,05%).

Avvio in crescita per il prezzo del petrolio. Il greggio Wti del Texas sale dello 0,12% a 49,61 dollari al barile. Il Brent del Mare del Nord guadagna lo 0,23% a 52,77 dollari.

Nei cambi euro in calo all’avvio dei mercati. La moneta unica, rispetto al dollaro, cede lo 0,2% a 1,1737, il cross con lo yen è a quota 129,12.

Apertura in lieve calo per lo spread fra Btp e Bund tedesco. Il differenziale segna 157 punti contro i 158 della vigilia. Il rendimento del decennale italiano è pari al 2,009%.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here