Prima giornata per SoriSolidale, l’appuntamento con la solidarietà nel Comune del Golfo Paradiso giunto quest’anno alla 14esima edizione. L’evento, in corso fino a domenica 27 agosto nella zona pedonale di Sori, è organizzato per raccogliere fondi a sostegno dell’associazione Gigi Ghirotti che si occupa di alleviare il dolore ai malati terminali e a quelli di Sla: lo scorso anno l’evento ha fatto il record di incassi raggiungendo quasi 29 mila euro. L’obiettivo di quest’anno non può che essere il raggiungimento della cifra tonda per sostenere, concretamente, una realtà che sta al fianco dei più deboli su tutto il territorio genovese.

Una manifestazione che coinvolge l’intera popolazione del Comune di Sori impegnata a organizzare quattro giorni di festa, musica, cabaret, stand gastronomici e bazar lungo la zona pedonale. Il programma è particolarmente intenso: oggi si parte con la “serata giovani”, band emergenti, tornei di ping pong e dodgeball in spiaggia, gastronomia a loro dedicata. Si prosegue con un weekend denso di appuntamenti con cantautori genovesi, musicisti di alto livello, cabaret, suoni, percussioni, letture e poesie. Gli stand gastronomici saranno ricchi di prodotti tipici locali, pasta fresca, pesce, focaccette fritte e pietanze preparate dai comitati delle diverse frazioni soresi.

Come ogni anno SoriSolidale, oltre a manifestare attenzione per la solidarietà, punta alla sostenibilità ambientale, fregiandosi del marchio di “EcoFesta”, in tendenza con le sagre che si svolgono nel territorio di Sori: si utilizzano solo stoviglie compostabili e biodegradabili per ridurre il consumo della plastica e mantenere alte le percentuali di raccolta differenziata.

Per garantire la mobilità, da quest’anno Regione Liguria ha messo a disposizione fermate di treni straordinarie serali nella stazione di Sori per raggiungere la manifestazione. Inoltre, il Comune di Sori mette a disposizione una navetta gratuita dalle 19 alle 23 che collegherà il centro di Sori al parcheggio della stazione di Pieve Ligure.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.