Avanti con il recupero dei sottotetti nel centro storico di Albenga, con la variante al Puc di Finale Ligure per Varigotti, con la realizzazione delle strutture essenziali per la realizzazione di un nuovo parco avventura nell’entroterra di Albisola Superiore. Sono tre le pratiche approvate oggi dalla giunta in materia urbanistica, su proposta dell’assessore regionale all’Urbanistica  Marco Scajola.

Su Albenga è stata approvata la conclusione della verifica ambientale relativa alla nuova disciplina urbanistica per il recupero dei sottotetti e non occorre procedere ulteriormente con la successiva fase di VAS, in quanto gli elementi di compatibilità ambientale forniti dal Comune sono risultati tutti adeguati, ad eccezione di alcune limitazioni per gli edifici che si trovano esposti a rischio idraulico o che sono collocati nelle aree dell’acquifero della piana di Albenga. Su Finale Ligure è stata approvata la variante al Puc che prevede, in Località Varigotti, l’estensione verso Levante delle aree dell’ex rilevato ferroviario al fine di realizzare un tratto di viabilità, parcheggi pubblici, percorrenze ciclabili e verde pubblico.

Su Albisola Superiore è stata deliberata la proposta al Consiglio regionale di nulla osta per la variante al Piano paesistico finalizzata alla realizzazione del parco ludico ricreativo “Albasole green park”, infrastruttura di grande interesse turistico per l’intero comprensorio savonese caratterizzata da una forte componente naturalistica con specialità tipiche dei Parchi Avventura, il cui rimodellamento del terreno sarà operato attraverso l’utilizzo di terre e rocce da scavo provenienti dagli scavi del terzo valico.

«Si tratta – dichiara Scajola – di tre importanti progetti per il territorio savonese che nel pieno rispetto del valore ambientale delle zone interessate saranno in grado di dare un forte impulso alle attività economiche e turistiche, accontentando le richieste che ci arrivano dal territorio. Con queste approvazioni aggiungiamo come Giunta regionale un altro tassello nell’azione di valorizzazione del territorio, che portiamo avanti con coerenza e responsabilità fin dal nostro insediamento».

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here