«Abbiamo provveduto a rifinanziare le misure 4.1 e 6.1 del Psr, in modo da andare incontro al maggior numero delle istanze ammissibili. L’obiettivo è sempre stato e resta quello di non lasciare solo nessun imprenditore agricolo che voglia investire o che abbia già investito risorse proprie o accendendo un mutuo». Lo dichiara l’assessore all’Agricoltura della Regione Liguria, Stefano Mai, che oggi ha presentato in giunta regionale il rifinanziamento, con 10 milioni di euro, della misura 4.1 per gli investimenti nelle aziende agricole e, con 2,5 milioni di euro, della misura 6.1 dedicata all’avvio di imprese agricole per giovani agricoltori.

«Il rifinanziamento – spiega Mai – si è reso necessario dopo il boom di domande presentate: 476 sulla misura 4.1 e 200 per la 6.1per una richiesta complessiva di circa 40 milioni di euro». Per la misura 4.1, inoltre, è stato approvato oggi dalla giunta anche il budget complessivo di copertura che ammonta a 21 milioni di euro, per sette finestre temporali di apertura del bando fino al 2020: la prima è fissata per il 10 di luglio con chiusura il 30 di agosto.

 

 

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here