Orsero e Grupo Fernández S.A. hanno siglato un accordo quadro per l’acquisizione della società spagnola Hermanos Fernández López, di cui l’azienda savonese già detiene il 50%. Nel mese di luglio, inoltre, Orsero ha perfezionato l’acquisizione dalla Famiglia Maestrelli del 50% di Fruttital Firenze spa e Galandi spa, delle quali era già proprietaria della metà del capitale.

Hermanos Fernández López, con sede in Spagna e sede principale a Barcellona, è il secondo operatore nazionale per fatturato e quote di mercato nel settore della distribuzione di prodotti ortofrutticoli freschi. La società commercializza ogni anno circa 180 mila tonnellate di frutta e verdura attraverso tre principali piattaforme distributive (Madrid, Barcellona e Alicante), e la presenza in sette mercati all’ingrosso con ben 33 stand di vendita. Il fatturato 2016 è stato di circa 181 milioni di euro.

Presente sul mercato dagli anni Sessanta, l’azienda è guidata dalla famiglia Fernández che, a fronte di tale integrazione, diventa il secondo maggior socio di Orsero (dopo Fif Holding spa), testimoniando la fiducia riposta nel progetto di crescita del Gruppo che nel febbraio 2017 ha realizzato la quotazione sul mercato Aim Italia. La famiglia Fernández rimarrà coinvolta nella gestione operativa della società anche successivamente al perfezionamento della acquisizione e avrà un posto nel consiglio di amministrazione di Orsero.

Fruttital Firenze e Galandi, con sede a Firenze, storiche aziende del settore guidate dalla famiglia Maestrelli, sono unità operative strategiche per la distribuzione di prodotti ortofrutticoli freschi nell’Italia centrale. Le due società distribuiscono ogni anno 49 mila tonnellate di frutta e verdura, attraverso una piattaforma in Toscana, per un fatturato complessivo di circa 70 milioni di euro nel 2016.

Attiva da 70 anni sul mercato toscano, Galandi è principalmente vocata al mercato tradizionale e alla commercializzazione di verdure fresche. Fruttital Firenze, invece, è maggiormente specializzata nella distribuzione attraverso il canale gdo e concentra i suoi volumi su frutta fresca di I e IV gamma. Per quest’ultima, in particolare, la realtà toscana è un’eccellenza grazie al suo laboratorio che produce fresh cut, preparato con metodo artigianale per esaltare la qualità e il gusto della materia prima, e che negli anni ha riscontrato una significativa crescita di valore e di volumi. Anche nel caso delle società toscane la Famiglia Maestrelli garantirà la continuità del management ad acquisizione avvenuta.

Entrambe le acquisizioni si inseriscono nel quadro della strategia del Gruppo Orsero, volto al rafforzamento della distribuzione di frutta e verdura fresca nel Sud Europa, e all’ampliamento delle attività delle società acquisite.

Per Fruttital Firenze il primo passo si concretizzerà a breve, con un primo importante investimento in termini di rivalutazione e trasformazione del laboratorio dedicato alla realizzazione del fresh cut, che verrà ampliato e perfezionato al fine di poter realizzare nuove tipologie di confezionamento.

Per la Spagna, mercato in cui i prodotti a brand hanno un alto valore percepito sia per gli operatori del settore che per i consumatori, Orsero continuerà a investire sul marchio di proprietà “F.lli Orsero” per consolidare i ritorni in termini di awareness e di vendite riscontrati fino a oggi.

«Queste acquisizioni rinforzano la nostra leadership all’interno del mercato del Sud Europa − commenta il vicepresidente e ceo di Orsero, Raffaella Orsero − Crediamo fermamente nella continuità della gestione manageriale di entrambe le realtà che ha reso queste società negli anni solide e strategiche per i rispettivi mercati di appartenenza. Queste società per noi continueranno a essere non solo un valido supporto commerciale ma anche un reale valore aggiunto alla crescita».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here