Il Casinò archivia la prima parte del 2017 confermando il trend positivo rispetto all’anno passato, con una leggera crescita dello 0,6%. Gli introiti raggiungono i 21,7 milioni di euro, dei quali 5 milioni nei giochi lavorati e 16,7 milioni nei giochi elettromeccanici. I giochi tradizionali hanno raggiunto precisamente quota 4,95 milioni, guidati dai tavoli di roulette francese in crescita nel semestre del 5%. 

L’analisi della performance del semestre, al netto del poker sportivo, evidenzia una crescita dell’1,6% nel totale introiti della Casa da Gioco.

Le slot machine mostrano un aumento dell’1,7% nei primi sei mesi dell’anno, introitando 16,7 milioni; risultato raggiunto nonostante una pausa nella crescita percentuale degli introiti, riscontrata nel mese di giugno, punteggiato dalla caduta di decine di super jackpot: essi sono stati ben 40 per un totale di 372 mila euro. Si deve inoltre sottolineare che dopo l’aumento progressivo dei proventi, registrato ad aprile e a maggio nei giochi elettromeccanici, il mese appena terminato ha risentito della contrazione delle presenze turistiche nelle sale da gioco  elettromeccanico.

Gli introiti complessivi di giugno si sono fermati a 3,1 milioni di euro in decremento rispetto allo stesso mese del 2016; di questi, 2,5 milioni di euro sono stati totalizzati nelle sale slot e i rimanenti 677 mila in quelle dei giochi tradizionali. Trend in crescita per il gioco online.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here