Azionariato al 50% italiano e al 50% francese potrebbe essere la soluzione della vicenda dei cantieri navali Stx-France, secondo quanto scrive oggi il quotidiano transalpino Le Figaro. Fincantieri aveva firmato un accordo per l’acquisizione del 66,66% del capitale di Stx France dal suo proprietario Stx Europe.

A fine maggio il nuovo presidente francese Emmanuel Macron aveva minacciato di utilizzare il diritto di prelazione dello Stato su Stx France. Fincantieri aveva già accettato con l’amministrazione Hollande, di non acquistare il blocco il 66% dei cantieri ma l’Eliseo ha voluto rimettere ancora una volta in discussione l’accordo.

Le Figaro annuncia che Macron e il premier italiano Paolo Gentiloni si telefoneranno nelle prossime ore per constatare se c’è no un accordo sul futuro dei cantieri di Saint Nazaire.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.