Tutto esaurito, questa mattina in via Garibaldi, per il terzo appuntamento di “Eccellenze in Digitale“, il progetto di Google, Unioncamere e Camera di Commercio di Genova per avvicinare le imprese al digitale.

Argomento del giorno il commercio elettronico: i prodotti made in Italy, dal cibo alla moda, sono tra i più ricercati e acquistati online soprattutto dagli stranieri. A tale domanda, tuttavia, non sempre corrisponde l’offerta perché l’Italia, nonostante l’impennata degli ultimi anni, rimane agli ultimi posti nella classifica europea dell’e-commerce.

Noemi Reina, tutor digitale di Google, ha presentato alle oltre 60 aziende iscritte gli step fondamentali per realizzare un negozio virtuale: dalla creazione di una strategia e di un piano marketing alla vendita online, dallo stoccaggio alla spedizione dei prodotti. La lezione è proseguita con suggerimenti sulla gestione quotidiana degli ordini, del rapporto con i fornitori e della possibilità di avere dei partner commerciali.

L’incontro è proseguito con un approfondimento tecnico sui diritti dei consumatori e sugli obblighi dell’impresa, a cura dell’avvocato e docente universitario Elena Bassoli, e in chiusura e la testimonianza diretta di uno dei pionieri dell’e-commerce a Genova, Roberto Panizza, che con la Rossi 1947 srl aveva avviato l’attività di commercio elettronico già nel 1999 e oggi è protagonista del Campionato mondiale di pesto al mortaio.

Nel pomeriggio più di 30 imprese si sono fermate per approfondire le nozioni apprese e confrontarsi con i digitalizzatori sull’efficacia della strategia adottata. Il programma di formazione “Eccellenze in Digitale” prosegue fino all’8 novembre con altri tre appuntamenti curati dai giovani digitalizzatori formati da Google, rivolti alle imprese di tutti i settori e alle associazioni di categoria. Tutte le attività di “Eccellenze in Digitale” sono a carattere gratuito.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.