Si è chiuso con un attivo di 106 mila euro il bilancio consuntivo 2016 del Teatro Carlo Felice, approvato dal consiglio di indirizzo. L’ente aveva registrato 6.900.000 euro di disavanzo del 2015 e 8.400.000 euro nel 2014.

Il risultato è frutto di un sensibile miglioramento della gestione e dell’acquisizione da parte del Teatro di immobili che hanno aumentato la dotazione patrimoniale della Fondazione come il Teatro della gioventù, conferito dalla Regione e l’ex albergo diurno ceduto dal Comune.

Le entrate si avvicinano ai 18 milioni, contro i 17,5 milioni del 2015. I costi operativi sono stati ridotti di circa 920.000 euro e quello del personale di circa 900.000 euro. Migliorata di 900.000 euro la gestione finanziaria, aumentate di 3.500.000 euro le entrate straordinarie.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here