Sono in 40, 50% uomini e 50% donne, arrivano dal mondo delle professioni, (insegnanti, operai, liberi professionisti, architetti, avvocati), mentre la componente politica è rappresentata da alcuni candidati di Articolo Uno, da Genova che osa e i Socialisti in movimento. Sono i candidati al consiglio comunale di “A Sinistra”, a sostegno di Gianni Crivello.

I candidati in attesa di Crivello

La presentazione ieri al Mentelocale di Palazzo Rosso, con un piccolo “giallo” (Crivello ha tardato oltre mezz’ora per un disguido in agenda).

L’età media è intorno ai 40 anni: il candidato più giovane ne ha 20 il più anziano 76 (un pensionato Aster): l’intenzione è quella di dare forza alle idee attraverso la voce di diverse generazioni.

In tanti si avvicinano per la prima volta alla politica, scorrendo l’elenco comunque si leggono alcuni nomi noti della cultura, ma anche un avvocato del Genoa Legal Forum e attivisti del centro storico.

I candidati hanno anche realizzato un video “Diamo forza alle idee”, che in poco meno di due minuti racconta il progetto “A sinistra” e ha superato le 5 mila visualizzazioni in 24 ore.

Ecco i 40 candidati: Mauro Baldassarri, Cecilia Borsatti, Davide Ethan Bertolini, Eleonora Burlando, Marco Buscaglia, Assunta Caccavo, Maurizio Carini, Chiara Angela capini, Angelo Chiaramonte, Giovanna Casu, Paolo Giovanni Del Manzo, Ginevra Cataldi, Giovanni Stefano Donnini, Laura Ceravolo, Nerio Farinelli, Patrizia Criniti, Stefano Gaggero, Orietta Doria, Sergio Giovannelli, Daniela Giovannini, Andrea Grande, Maria Rita Lagostena, Guido Guerra, Laura Lupinacci, Alessandro Magrassi, Emilia Marasco, Domenico Ozimo, Paola Montano, Ettore Parodi, Marianna Pederzolli, Mario Pesce, Dora Jazmin Rodriguez Soledispa, Enrico Portale, Francesca Scalise, Emilio Robotti, Franca Schenone, Gino Rinaldo Germano Sulpizi, Paola Silvana Solari, Michele Zero, Mirella Stefanini.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here