I due piani particolareggiati predisposti dal Comune di Dolcedo per il recupero urbanistico e paesaggistico degli insediamenti residenziali presenti nelle località di Colle Lupi (20 edifici) e Santa Brigida – cà Pirei (14 edifici) sono stati approvati oggi dalla giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Urbanistica, Marco Scajola. Si tratta di 34 edifici che vengono regolarizzati, sia per quanto riguarda l’assetto delle opere di urbanizzazione, sia per la loro conformità al vigente Programma di fabbricazione.

I Piani particolareggiati che il Comune di Dolcedo ha progettato per il recupero urbanistico e paesaggistico degli insediamenti abitativi prevedono da un lato la realizzazione di un complesso di opere di urbanizzazione (strade, parcheggi, impianti) e dall’altro specifici interventi su ciascuno degli edifici compresi nei Piani, per ricondurre le costruzioni alla conformità con le norme del Programma di fabbricazione vigente. Si eliminano così, anche attraverso interventi di demolizione, le difformità che erano state contestate ai proprietari e si introducono tutti gli accorgimenti progettuali per conseguire il migliore inserimento paesaggistico. Spetta ora al Comune di Dolcedo l’approvazione definitiva del nuovo piano urbanistico comunale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here