Doria a Bucci: «30 mila nuovi posti di lavoro? Cala Trinchetto!»

«Cala, cala, cala Trinchetto: è lo slogan di un Carosello che trasmetteva la Rai quando ero bambino, mi viene in mente quando sento parlare di 30 mila nuovi posti di lavoro». Così Marco Doria, nella conferenza stampa di fine mandato, commenta un comunicato diffuso domenica scorsa dal candidato sindaco di Genova del centrodestra, Marco Bucci, in cui vengono indicati «i punti chiave di quello che faremo per rilanciare la nostra città». «Con questo programma – conclude il comunicato – nel corso di cinque anni, Genova acquisterà almeno 30 mila posti di lavoro in più. E gli abitanti della città torneranno a crescere dopo anni di calo demografico».

Secondo Doria, Bucci supera in ottimismo Berlusconi, che nel 1994 aveva promesso un milione di posti di lavoro. «Visto che Genova ha l’1 per cento della popolazione italiana – spiega Doria – se Berlusconi avesse adottato lo stesso parametro avrebbe dovuto promettere tre milioni di posti di lavoro. Io ci andrei cauto a fare certe promesse. Piutto sto chi si candida dica come intende spendere i soldi pubblici e quali sono le sue priorità»

“Cala, cala, cala Trinchetto” è lo slogan pubblicitario dei Carosello dedicati all’Acqua Recoaro andati in onda dal 1965 al 1971. Protagonista era capitan Trinchetto, un marinaio genovese con il vizio di raccontare le proprie avvenure esagerando.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here