Venerdì 21 aprile sul primo piano strategico della Città metropolitana esprimerà il parere la Conferenza dei sindaci,   poi il Consiglio metropolitano voterà sull’approvazione definitiva del documento, elaborato con la partecipazione attiva dei Comuni, dei cittadini e dei territori.

All’ordine del giorno dell’organismo dei sindaci anche la proposta di modifica dell’articolo 19 dello statuto metropolitano che inserisce fra le competenze della Conferenza metropolitana il parere obbligatorio su investimenti e tariffe idriche, l’informativa sul programma degli interventi 2017/19 per il ciclo delle acque e l’applicazione della tariffa idrica comunale.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here