World highlights, l’arte nel mondo

A cura di Pietro Ripa, con la collaborazione di Roberta Ghilardi

Bizjournal Liguria ogni 15 giorni segnala gli eventi più interessanti nel mondo per chi si occupa del mercato dell’arte

1LONDRA – Tate Modern

Photo: Retroactive, Robert Rauschenberg (1963).
Courtesy: Rauschenberg Foundation

Robert Rauschenberg, fino al 2 aprile 2017

A Robert Rauschenberg (Texas, 1925 – Florida, 2008), artista emblema dell’arte contemporanea statunitense, la Tate Modern di Londra dedica la prima retrospettiva postuma, in corso fino al 2 aprile. Innovatore ed esploratore di diversi medium artistici, Rauschenberg ha contribuito a creare nell’immaginario comune una nuova idea di arte, che trascende i tecnicismi e le accademie e si avvicina alla realtà quotidiana. Oltre ad esprimersi attraverso la pittura, Rauschenberg si è lasciato trasportare dalle proprie esperienze personali, e ha reso opera d’arte immagini di cronaca, oggetti, rifiuti, e persino animali imbalsamati, provocando l’osservatore, e stimolandolo a riflettere sulle dinamiche politiche e sociali che hanno caratterizzato il secolo scorso.

2NEW YORK – MoMA

Photo: Aello, Francis Picabia (1930). Courtesy: MoMA New York

Francis Picabia: Our Heads Are Round so Our Thoughts Can Change Direction, fino al 19 marzo 2017

Fino al 19 marzo 2017, il MoMA di New York ospita un’ampia retrospettiva dedicata ad uno dei più grandi artisti del secolo scorso, Francis Picabia (Parigi, 1879-1953). Autore che ha rifiutato di farsi incasellare in uno stile preciso, Picabia è caratterizzato da un dinamico ecletticismo che ha influenzato i suoi successori. Oltre alle notevoli opere pittoriche, provenienti dalle più importanti collezioni internazionali, la mostra indaga l’interesse di Picabia per la poesia, l’editoria, le arti performative e i film, documentando la sua variegata carriera con un totale di più di 200 opere, e proponendo un punto di vista omnicomprensivo della sua continua e persistente ricerca sul significato dell’arte nella vita dell’uomo.

3TEFAF – Maastricht

Photo: “TEFAF 7”, by Cea+, licensed under CC BY 2.0

TEFAF – The European Fine Art Fair, 10-19 marzo 2017

È in corso a Maastricht, in Olanda, la più importante fiera d’arte, design e antiquariato a livello mondiale. Fondata nel 1988, TEFAF – The European Fine Art Fair è una fiera d’eccezione, le cui gallerie partecipanti sono selezionate accuratamente da una commissione di esperti del settore. Prima dell’apertura, anche ogni stand viene esaminato dalla commissione stessa, in modo che si garantisca al potenziale acquirente di entrare in possesso di opere autentiche e correttamente valutate. Per l’edizione 2017, sono 275 le gallerie selezionate, tra le più potenti del mondo, provenienti da venti Paesi diversi. Restiamo in attesa di conoscerne gli esiti, tenendo conto che la fiera ha accolto per l’anno 2016 oltre 75 mila visitatori, ampliandosi anche agli Stati Uniti a partire da ottobre 2016, con TEFAF New York.

 

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here