«È stato un incontro di coordinamento per studiare le migliori strategie che possano portare sui nostri territori risorse su progetti strategici in vista del prossimo comitato di sorveglianza fissato per il prossimo 1 marzo». È il commento dell’assessore regionale allo Sviluppo economico e alla Cooperazione territoriale Edoardo Rixi al termine dell’incontro di oggi, nella sede della Regione Liguria, con Etienne Blanc, vicepresidente della regione francese Auvergne Rhone Alpes.

Nel corso della riunione sono stati discussi i prossimi bandi del programma Italia-Francia Alcotra 2014-2020 e le prospettive legate all’euroregione Alpi Mediterraneo di cui la Liguria fa parte insieme a Piemonte, Valle d’Aosta, Paca e Auvergne Rhone Alpes.

«Con il vicepresidente Blanc − spiega Rixi − condividiamo sulla necessità di fare massa critica tra regioni per sventare il rischio che, terminata l’attuale programmazione europea, l’Unione esautori di fatto i territori dall’amministrare i fondi a loro destinati: la centralizzazione delle risorse comporterebbe gravi danni alle regioni e alla realizzazione di progetti importanti per i territori».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.