Tra le aziende italiane che sono state insignite dell’Uk-Italy Business Awards, c’è anche Ett, l’impresa digitale creativa genovese. Si tratta di un riconoscimento con cui il governo britannico, l’Agenzia governativa Uk Trade&Investment e il Consolato generale britannico di Milano, premiano ogni anno le imprese italiane che hanno scelto il Regno Unito come mercato chiave per lo sviluppo del proprio business internazionale.

A ritirare il premio, consegnato dall’ambasciatore Britannico in Italia e San Marino Jill Morris, è stato Giovanni Verreschi, presidente e a.d. della società.

Con l’apertura nel 2014 di una filiale nella tech city di Londra, Ett ha avviato un percorso di internazionalizzazione e di crescita che si è rafforzato negli anni e che ha visto l’azienda genovese instaurare una collaborazione continuativa tra gli altri con il King’s College di Londra e realizzare numerosi progetti tra cui si segnalano: Magna Carta Rediscovered, un road show di 6 tappe nel sud dell’Inghilterra che ha celebrato gli 800 anni dalla firma della Magna Carta e l’Eco Visitor Center nell’Oasi di Al Ain ad Abu Dhabi.

Da novembre dello scorso anno il percorso di internazionalizzazione ha potuto avvalersi di nuove sinergie e opportunità grazie all’ingresso di Ett nel programma Elite di Borsa Italiana, la piattaforma di servizi integrati nata per supportare e valorizzare le migliori Pmi italiane con l’obiettivo di farle crescere e diventare leader globali.

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here