Sono state interrotte le trattative relative al rinnovo del contratto 2016-2018 Acqua-Gas, scaduto a dicembre 2015. «Per questa ragione abbiamo avviato le procedure per l’attivazione di uno sciopero del comparto – dichiara Elisabetta Colli della segreteria regionale Uiltec LiguriaDopo 14 mesi, è ancora irrisolta la trattativa per un contratto che interessa 45 mila lavoratori in tutta Italia e 1.600 in Liguria».

Dichiarato lo stato di agitazione del comparto. Prosegue Colli: «Le proposte che abbiamo ricevuto dalle associazioni imprenditoriali del comparto sono, a nostro avviso, irricevibili. In particolare, le pretese sul piano normativo che riguardano il demansionamento e il codice disciplinare sono del tutto sproporzionate rispetto a una proposta economica decisamente esigua, ulteriormente ridotta dalle richieste datoriali di modifica peggiorativa su uscita di turni, lavoro supplementare e superamento delle indennità».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.