Il gruppo sportivo Aquilotti di Borgo Fornari (Ronco Scrivia) e i neurologi genovesi saranno atleti per un giorno per raccogliere i fondi per Aism Genova.

Medici, neurologi, ricercatori dei centri clinici, tante persone con sclerosi multipla con le loro famiglie, insieme al gruppo sportivo degli Aquilotti di Borgo Fornari, si impegnano a sostenere il progetto della sezione provinciale Aism di Genova per raccogliere fondi da destinare all’acquisto di un mezzo per il trasporto delle persone con sclerosi multipla, e per una borsa di ricerca per lo studio della sclerosi multipla, malattia tra le più gravi del sistema nervoso centrale, per la quale ancora non esiste cura definitiva. Colpisce una persona ogni 3 ore,  soprattutto i giovani.

Domenica 18 settembre, nella piazza davanti all’asilo di Borgo Fornari (in provincia di Genova), i neurologi e i medici genovesi si daranno appuntamento per dare vita alla diciottesima edizione dell’Aquilotti Tour, la manifestazione sportiva non competitiva aperta a tutta la cittadinanza, famiglie e persone disabili.

L’anno scorso un migliaio di genovesi aveva partecipato all’evento, contribuendo a raccogliere oltre 55 mila euro, con il quale è stato sostenuto il progetto “30 mila km” per il trasporto e la mobilità delle persone con sclerosi multipla del nostro territorio (il servizio viene realizzato quotidianamente dai giovani volontari della nostra sezione provinciale Aism di Genova), e parte della ricerca sulla sclerosi multipla, in particolare sulle cellule staminali.

La manifestazione, aperta a tutti, offrirà la scelta tra due eventi sportivi: un’escursione cicloturistica in mountain bike nei boschi che circondano Ronco Scrivia oppure un family trekking sulla dorsale tra i monti di Porale e Alpe (il percorso sarà percorribile anche da persone con lieve disabilità).

Al termine della manifestazione si terrà la premiazione. A cornice dell’evento saranno allestiti stand di ristorazione e organizzati concerti e attività ricreative, anche per i bambini.

Per ulteriori info clicca qui

 

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.