Dopo l’arresto del sindaco di Lavagna, Giuseppe Sanguineti, nell’ambito dell’operazione di Polizia contro la ‘Ndrangheta, Paolo D’Attilio è stato nominato dal prefetto di Genova nuovo commissario per la provvisoria amministrazione del Comune. D’Attilio ricopre la carica di viceprefetto vicario a Genova.

Dimessi dieci dei sedici consiglieri comunali, è stata chiesta al ministero dell’Interno l’avvio della procedura di scioglimento del consiglio comunale di Lavagna. In attesa del decreto, D’Attilio ricoprirà la carica provvisoria.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.