Riunione di amministratori e operatori economici questa mattina nella sala consiliare della Provincia, per la presentazione del bando destinato ai Piani integrati territoriali (Piter) che riguardano l’imperiese, nell’ambito del programma Italia-Francia Alcotra.

L’incontro è il primo di una serie di confronti per illustrare l’opportunità a enti e imprese di accedere ai finanziamenti comunitari a sostegno dell’iniziativa, assegnati tramite il bando che sarà pubblicato nei prossimi mesi.

L’appuntamento odierno è stato voluto dalla Regione con l’assessore Edoardo Rixi (erano presenti anche l’assessore regionale Marco Scajola e il consigliere regionale Alessandro Piana), in collaborazione con la Provincia, per la quale, oltre al presidente Fabio Natta, è intervenuto il consigliere delegato Enrico Ioculano, sindaco di Ventimiglia.

Il presidente della Provincia Fabio Natta commenta: «è un’opportunità imperdibile per il nostro territorio di confine, il cui sviluppo non può prescindere da una proficua sinergia con la vicina Francia e con la provincia di Cuneo, partner del programma e dei progetti transfrontalieri. La Provincia di Imperia, con i suoi uffici che lavorano appositamente in questo settore, e grazie alla sua funzione di coordinamento delle realtà del territorio, è e potrà essere sicuramente un attore protagonista di questa iniziativa. È fondamentale fare sistema tra tutte le figure istituzionali del territorio coinvolte, in primis la Regione, garantendo così una sinergia che ancora di recente ha prodotto risultati efficaci».

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.