Overmarine annuncia la vendita della dodicesima unità della serie Mangusta 165, il Mangusta 165 E, un maxi open di cinquanta metri.

Lo yacht è di fatto un nuovo modello – tanto che E sta per Evolution – frutto delle specifiche volontà dell’armatore, che ha richiesto una reinterpretazione delle linee Mangusta in chiave ancora più aggressiva e plastica rispetto alla gamma storica.

Con i suoi 50 metri di lunghezza e i suoi 40 nodi di velocità, il Mangusta 165 è il più veloce maxi yacht open in vetroresina mai costruito. I suoi volumi sono paragonabili a un’imbarcazione a tre ponti delle stesse dimensioni, del tutto insospettabili dall’esterno per via della purezza di linee e profilo sportivo.

C’è una combinazione di tensione lineare e linea espressiva che conferisce a questo modello un carattere elegante e contestualmente distintivo e potente.

Ma questo yacht si distingue anche per la ricchezza e la quantità dei materiali che si trovano a bordo. Tra il salone principale e la zona ospiti, senza dimenticare le aree esterne, moltissimi sono i materiali pregiati, le laccature e i cromatismi: più di 10 tipologie di legno diverse tra essenze e laccature, tutte uniche e preziose, almeno 7 tipi diversi di marmo, tra cui il pregiatissimo Blue Tiger Eye, tanta pelle, compresa quella di razza, e ancora cuoio, vetro, madreperla, onice.

A bordo anche nuovi gadget tecnologici come il dynamic positioning, che permette di mantenere l’imbarcazione ferma nella posizione Gps selezionata, senza l’ancora, intervenendo sull’effetto di marea, vento e corrente semplicemente combinando direzione e propulsione.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.