Dal centrodestra escono i primi nomi papabili in vista delle elezioni comunali di Savona. Ieri si è tenuto un incontro definito “informale” tra i vertici locali di Forza Italia: Angelo Vaccarezza, Santiago Vacca, Piero Santi, Matteo Debenedetti e Ileana Romagnoli.

«Dalla riunione non è sorta alcuna decisione definitiva – tiene a premettere l’ex assessore provinciale Santiago Vacca – Il nostro candidato di bandiera era e resta Matteo Debenedetti, così come Massimo Arecco è il candidato della Lega e Alessandro Parino quello di Fratelli d’Italia. L’obiettivo è trovarne uno su cui fare fronte comune».

In occasione della riunione di ieri, il vulcanico consigliere comunale Fausto Benvenuto si è fatto avanti, dicendosi disponibile a correre per la poltrona di sindaco. O per lo meno «in attesa che Biasotti e Toti ufficializzino a marzo il candidato ideale».

L’impressione è che il centro destra, sinora mai uscito veramente allo scoperto, sia più compatto rispetto alla sinistra è che non sia intenzionato a ricorrere allo strumento delle elezioni primarie.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.