Un “Bollino Oro” che anticipi i controlli a terra invece che in mare e la moratoria dei controlli a bordo fino all’adozione del Registro Telematico sono alcune del pacchetto di nove proposte di Nautica Italiana, l’associazione affiliata ad Altagamma, per il rilancio del settore.

Nautica Italiana propone anche la creazione di strutture ricettive per i natanti, a gestione senza scopo di lucro, l’istituzione di un Registro Italiano concorrenziale per grandi yacht commerciali, una normativa per i titoli professionali in linea con quella degli altri Paesi europei, uniforme applicazione dell’Iva al 6,6% per il noleggio delle navi da diporto, il mantenimento dei patti contrattuali dello Stato per le concessioni dei marina, l’emanazione dei principali decreti attuativi del Codice della Nautica entro 12 mesi, una definitiva semplificazione della burocrazia e delle norme.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.