Anche il Comune di Sestri Levante, così come la Regione Liguria per ciò che riguarda i libri di testo, ha approvato un bando per assegnare borse di studio agli alunni delle scuole primarie, medie e superiori per le spese sostenute nello scorso anno scolastico per mensa, trasporto e attività comprese nel Pof (Piano offerta formativa) della scuola.

Un’azione possibile grazie all’utilizzo di fondi statali vincolati per borse di studio, residuati dalle graduatorie degli anni scorsi che hanno permesso di sopperire alla mancanza di borse di studio regionali dedicate a questa tipologia di spese. Possono accedere le famiglie con Isee inferiore o pari a 30 mila euro e le domande vanno presentate entro il 30 ottobre 2015.

«Utilizziamo i fondi svincolati e li mettiamo a disposizione delle famiglie alle prese con le spese scolastiche – spiega l’assessore alle Politiche Sociali e alla Pubblica Istruzione Lucia Pinasco – la Regione ha stanziato risorse per il rimborso dei costi legati all’acquisto dei libri di testo. Con l’apertura di questo bando diamo la possibilità di continuare a ottenere un contributo anche per altri costi che vengono affrontati dai genitori, quali mensa e trasporto. Poiché i due bandi hanno canali di finanziamento diversi è molto importante attenersi alle procedure e ai tempi indicati: ci raccomandiamo quindi per qualsiasi dubbio di rivolgersi agli uffici Comunali che sono a disposizione per qualsiasi chiarimento».